FinanzaLe scintille di Ferrari, la corsa di Atlantia per Alitalia e le altre notizie finanziarie della settimana

È appena scaduto il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse per Alitalia: Atlantia ha inviato la sua lettera a Mediobanca. Intanto, Ferrari segna un nuovo record storico: +71,7%. Dieci notizie dalla Borsa

Atlantia, sotto la lente del mercato. Scaduto il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse per Alitalia, a farsi avanti, come ampiamente previsto, sono stati Atlantia, il gruppo Toto, Claudio Lotito e il patron di Avianca, German Efremovich. Le lettere, a quanto si apprende, sono state inviate a Mediobanca, che in qualità di advisor di Ferrovie dello Stato aveva sollecitato l’invio da parte degli interessati. Notizia disponibile agli abbonati websim.

Ferrari, nuovo record storico. Da inizio anno +71,7%, miglior performance tra le blue chip milanesi, battuta solo da quella di Azimut (+86,39%). Negli ultimi 12 mesi +21%. Il prossimo 2 agosto la società toglierà il velo sulla trimestrale. Notizia disponibile agli abbonati websim.

Vuoi sapere quali sono gli altri 8 titoli da tenere d’occhio in Piazza Affari secondo Websim? CLICCA QUI

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta