Il voto israelianoNetanyahu ha vinto (di nuovo) le elezioni, secondo gli exit poll

La coalizione guidata dal primo ministro sarebbe a 1 seggio dalla maggioranza, conquistando 60 seggi contro i 52 del centro-sinistra di Benny Gantz

Il Likud, partito di Benyamin Netanyahu, è in testa secondo gli exit poll pubblicati dalla tv Canale 13. Dopo una campagna elettorale segnata dalle vicende giudiziarie del primo ministro israeliano, incriminato per corruzione, il centrodestra potrebbe tornare al governo. Tuttavia non è ancora chiaro se la coalizione riuscirà a raggiungere i 61 seggi necessari a raggiungere la maggioranza. Il Likud è primo partito con 37 seggi, secondo il partito Blu-Bianco di Benny Gantz, fermo a 32 seggi, mentre Avigdor Lieberman, di Israel Beytenu, avrebbe 8 seggi.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta