CoronavirusIl bollettino di oggi: positivi 95.262 (1.195 in 24 ore), morti 17.669 (542), guariti 26.491 (2.099)

La protezione civile ha diffuso i dati del contagio

coronavirus
Andreas SOLARO / AFP

Aggiornamento nazionale ore 18 dell’8 aprile 2020

Attualmente positivi: 95.262 (+1.195, +1,3%)
Deceduti: 17.669 (+542, +3,2%)
Dimessi/Guariti: 26.491 (+2.099, +8,6%)

Totale casi: 139.422 (+3.836, +2,8%)

Scende ancora il numero dei ricoverati in Terapia Intensiva: 3.693 (-99, -2,6%)

I giorni precedenti

Aggiornamento nazionale ore 18 del 7 aprile 2020

Attualmente positivi: 94.067 (+880, +0,9%)
Deceduti: 17.127 (+604, +3,7%)
Dimessi/Guariti: 24.392 (+1.555, +6,8%)

Totale casi: 135.586 (+3.039, +2,3%)

Scende ancora il numero dei ricoverati in Terapia Intensiva: 3.792 (-106 rispetto a ieri, -2,7%)

Aggiornamento nazionale ore 18 del 6 aprile 2020

Attualmente positivi: 93.187 (+1.941)
Deceduti: 16.523 (+636, ieri era 525)
Guariti: 22.837

Totale casi: 132.547 (+3.599)

Scende il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva: 3.898, oggi 79 meno di ieri

Aggiornamento nazionale ore 18 del 5 aprile 2020

Attualmente positivi 91.246 (+2.972 )
Deceduti 15.887 (+525, ma ieri era 681)
Guariti 21.815
Attualmente positivi 88.274 (2.886)
Deceduti 15.362 (+681)
Guariti 20.996 (+1238)

Coronavirus, aggiornamento nazionale ore 18 del 3 aprile 2020:

Casi attuali: 85.388 (+2.339 rispetto al 1 aprile)
Deceduti: 14.681 (+766)
Guariti: 19.758 (+1.480)

Totale casi: 119.827 (+4.585)

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 4.068, 15 in più rispetto al 2 aprile

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta