L’educazione finanziaria di UtegoEcco qual è la differenza tra un conto corrente e un conto deposito

Bisogna capire cosa offre ciascun strumento finanziario per difendere i propri risparmi

Sponsorizzato daUtego
Utego

Hai una bella somma di denaro e non sai cosa farne? La nonna ti ha detto di mettere i soldi sotto il materasso, i tuoi amici in banca, altri di investirli per farli fruttare? Come difendere i propri risparmi, è meglio lasciarli sul conto corrente o scegliere un conto deposito? Scopriamo insieme quali sono le differenze.  Il conto corrente e il conto deposito sono gli strumenti finanziari

Se vuoi finire di leggere l’articolo scarica l’app di Utego su Ios o Android

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta