Cucina con GastronomikaMillefoglie di baccalà

Melanzane e filetti di pesce alternati formano una millefoglie gustosa. La ricette perfetta per un venerdì sera pigro, durante il quale rilassarsi cucinando e gustando un piatto di sicura piacevolezza

Millefoglie di baccalà
Millefoglie di baccalà

Ingredienti e dosi per 4 persone 

2 filetti di baccalà, 1 confezione di pasta sfoglia, 150 g di Emmental grattugiato, 1 porro, 1 carota, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchiere di vino bianco, 1 tuorlo, burro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe 

Procedimento

Tritare l’aglio, la cipolla, la carota e il porro e soffriggerli in olio d’oliva. Aggiungere il baccalà sminuzzato senza pelle né lische, irrorare con il vino bianco e lasciare restringere. Unire il formaggio, il sale e il pepe e cuocere per qualche minuto. Intanto stendere la pasta sfoglia e dividerla in 8 rettangoli uguali. Appoggiare 4 rettangoli di pasta su una teglia da forno imburrata, distribuirvi il composto di baccalà e coprire con la pasta rimasta, premendo sui bordi per chiuderli. Spennellare la superficie con il tuorlo e infornare a 200o per 20 minuti circa. 

Tempo di preparazione: 15 min Tempo di cottura: 30 min

La ricetta è tratta dal libro Baccalà di Guido Tommasi Editore. Puoi comprarlo qui.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club