Cucina con Gastronomika“O Sgombro mio”

La ricetta dello chef Pietro D’Agostino, del ristorante La Capinera di Taormina, mette insieme uno dei pesci più amati dei nostri mari con le più classiche verdure di stagione

Pietro D’Agostino

Ogni giorno vi raccontiamo una nuova ricetta da provare, costruendo insieme le nostre cene e cercando di imparare di giorno in giorno una tecnica, un tipo di cottura, un taglio sempre nuovi. Non diventeremo chef, ma sicuramente avremo nel nostro quaderno qualche nuovo grande classico di famiglia, da condividere nei prossimi mesi nelle cene con gli amici. Prima di cominciare, un unico imperativo: lavatevi bene le mani.

Ingredienti per quattro persone

4 filetti di sgombro (300 gr), 1 melanzana di media dimensione, 100 g di passata di ceci, 1 peperone, 50 g pomodori datterino, 2 patate, 1 dl olio evo, erbette aromatiche

Procedimento

Filettate e pulite i filetti di sgombro.
Salate e pepate.
Passate in padella con olio evo erbette aromatiche
Tagliate la melanzana a metà; cuocere al forno a 170 gradi per 30 minuti.Tagliate a pezzettini il peperone, frullatelo con olio evo e mandate in cottura il tutto.
Componete il piatto seguendo la foto

La ricetta è dello chef Pietro D’Agostino del ristorante La Capinera di Taormina

Lo chef fa parte dell’Associazione JRE Jeunes Restaurateurs, un’associazione di giovani ristoratori europei che combinano talento, passione, valorizzazione del territorio e dei prodotti con una grande ispirazione creativa e una spinta.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club