Aveva 53 anniÈ morto Sinisa Mihajlovic

L’ex giocatore di Roma, Sampdoria, Lazio e Inter aveva scoperto nel 2019 di avere una leucemia mieloide acuta. Negli ultimi giorni erano circolate notizie sull’aggravarsi delle sue condizioni

Lapresse

È morto oggi Sinisa Mihajlovic, allenatore di calcio ed ex calciatore, che da anni lottava con una grave forma di leucemia. Aveva 53 anni. ascia la moglie Arianna e sei figli, una delle quali gli aveva da poco dato una nipotina.

Miha aveva scoperto la malattia nel luglio del 2019. Aveva accusato un dolore all’adduttore, pensando che fosse un problema legato ai duri allenamenti che faceva, a 50 anni. Era convinto che potesse essere un’infiammazione, o poco di più. I medici del Bologna avevano insistito perché facesse degli approfondimenti, dai quali poi avrebbero scoperto la malattia.

Fino all’inizio di questa stagione calcistica, Sinisa Mihajlovic aveva convissuto con la leucemia continuando ad allenare, assentandosi molto raramente dalla sede di Casteldebole, il centro di allenamento del Bologna.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter