Fortezza BastianiMa per il sito web della Difesa il ministro è ancora Ignazio La Russa

Sono circa le 13.50 quando nel suo primo discorso da Presidente del Consiglio Mario Monti si congratula con le Forze Armate per il loro operato, e decanta le doti del neo-ministro della Difesa, Gia...

Sono circa le 13.50 quando nel suo primo discorso da Presidente del Consiglio Mario Monti si congratula con le Forze Armate per il loro operato, e decanta le doti del neo-ministro della Difesa, Giampaolo di Paola, militare tutto d’un pezzo, uomo giusto al momento giusto. Eppure…

Eppure, nonostante siano trascorse quasi 20 ore dal giuramento del nuovo esecutivo (un’eternità per il timing del web) secondo il sito ufficiale della Difesa il ministro sarebbe ancora Ignazio Larussa, del quale spiccano in bella vista il curriculum vitae e la foto. Mentre l’ammiraglio Di Paola sarebbe ancora “soltanto” un alto ufficiale dello Stato Maggiore.

Webmaster, at-tenti. Ufficiale in coperta. Pardon, in homepage.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta