Chi parla maleDe Magistris, i primi 300 giorni ed è sempre più social: ora anche in radio

  Che Luigi de Magistris ami i microfoni è cosa nota. Che li ami a tal punto da volerli mantenere e parlarci contemporaneamente è una cosa che sta emergendo in questi primi 300 giorni di amministr...

Che Luigi de Magistris ami i microfoni è cosa nota. Che li ami a tal punto da volerli mantenere e parlarci contemporaneamente è una cosa che sta emergendo in questi primi 300 giorni di amministrazione arancione. Un ultimo tassello alla comunicazione del sindaco più amato d’Italia (così dice Datamonitor) è una trasmissione radio in onda su Kiss Kiss ogni venerdì: il sindaco fa all’americana, risponde alle telefonate (alcune registrate, altre in diretta) e al conduttore, il giornalista Valter De Maggio. E per non farsi mancare nulla sceglie anche le canzoni da passare on air: per la prima puntata “Je so’ pazzo” di Pino Daniele. «È una canzone che mi si addice» ha affermato. Se lo dice lui.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020