Diario greco“Poliziotto affittasi per la tua sicurezza”: la nuova frontiera della crisi greca

Si legge nella versione greca di Metro (ed. del 9 aprile 2012, p. 6), distribuito anche qui gratuitamente all'uscita delle stazioni della metropolitana, che il governo greco ha introdotto la possib...

Si legge nella versione greca di Metro (ed. del 9 aprile 2012, p. 6), distribuito anche qui gratuitamente all’uscita delle stazioni della metropolitana, che il governo greco ha introdotto la possibilità di affittare poliziotti per la sicurezza privata dei cittadini. I prezzi partono dai 30€ all’ora per un poliziotto semplice (sic!), e arrivano fino a 1500€ per affittare un elicottero della ΕΛ.ΑΣ. (abbreviazione per ellinikì astynomìa, polizia greca), presumo con uno o più nerboruti poliziotti inclusi. Spiegazioni: 1) la repubblica ellenica sta messa così male che qualsiasi entrata e’ benvenuta; 2) lo stato è fallito, ma i cittadini no (o solo alcuni sono falliti, ma altri no); 3) metro la spara grossa. E poi, casi molto divertenti potrebbero darsi, se la notizia fosse vera. Ad esempio, che succede quando la sicurezza privata di un cittadino confligge con quella pubblica?

Una volante dell’Ellinikì Astynomìa:

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta