Diario grecoVISTO E UDITO Il mercato di Odòs Zacharitsa

Ai piedi dell'Acropoli, nel quartiere di Koukaki (non dal lato turistico di Plaka ma da quello che dà verso il grande viale Singrou) si tiene un mercato rionale, ogni venerdì. Oggi ci sono andato, ...

Ai piedi dell’Acropoli, nel quartiere di Koukaki (non dal lato turistico di Plaka ma da quello che dà verso il grande viale Singrou) si tiene un mercato rionale, ogni venerdì. Oggi ci sono andato, con il pretesto di comprare un po’ di frutta.

Il mercato si stende lungo via Zacharitsa. Mi addentro tra le persone, soprattutto vecchiette, con o senza marito.

Scelgo a caso un banco con frutta, compro mele e banane. Al momento di pagare, resto sorpreso perché il proprietario del banco di dice: “aspetta, che ti dò lo scontrino”. In effetti, si mette a battere la merce, e intanto io gli chiedo da quanto tempo si fa lo scontrino, ricordando che in anni passati la cosa non passava neanche per la testa, pensando anche che in Italia tuttora scontrini non si fanno. “Eh,” mi dice, “da un anno, un anno e mezzo, si deve fare”. Non so se questo accade perché nel centro di Atene i controlli sono più frequenti, o se perché la zona comunque è centrale, relativamente pulita e abituata ai turisti.

Qui sotto, una foto del mercato

RobW_ / Stock Photos

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter