Cittadinanzattiva (2.0)PISTA CICLABILE: UNA PROPOSTA E IPOTESI DI PROGETTO NEL 1995

Il 9 e il 10 giugno a Napoli ci sarà la Critichella, un megaraduno di lovebikers per una due giorni all'aria aperta. L'appuntamento di quest'anno è importante non solo per l'evento, che si ripete a...

Il 9 e il 10 giugno a Napoli ci sarà la Critichella, un megaraduno di lovebikers per una due giorni all’aria aperta. L’appuntamento di quest’anno è importante non solo per l’evento, che si ripete annualmente, ma, soprattutto, perchè si tiene in prossimità della realizzazione della pista ciclabile che va da Bagnoli fino a Piazza Garibaldi e che si snoderà per le vide della città per 20 km raggiungendo il primato di divenire la pista più lunga di tutto il Mezzogiorno.

I lavori dovrebbero terminare entro l’estate e sul sito del Comune di Napoli si trovano tutte le specifiche del progetto.

In occasione di ‘WIKIARCHITETTURA2.0′ curata dall’ Ass. Studio 147 (www.studio147.org), mostra di progetti per la valorizzazione del territorio che ha avuto luogo al Pan dal 14 al 17 Maggio, l’Arch. Eugenio Frollo, ha illustrato il primo progetto di pista ciclabile pensato per la città. Era il 1995.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta