IL blog di MalihQuell’espressione un po’ così.

I tecnici al governo quando parlano agli italiani hanno sempre quell'espressione un po' così di uno che si trovi costretto, pur avendo ben altro da fare, a sprecare del tempo e a rinunciare alla co...

I tecnici al governo quando parlano agli italiani hanno sempre quell’espressione un po’ così di uno che si trovi costretto, pur avendo ben altro da fare, a sprecare del tempo e a rinunciare alla congenita nonchè forbitissima proprietà di linguaggio che certamente lo contraddistingue, nel vano quanto eroico tentativo di infondere nella coscienza di una platea irrimediabilmente zotica poche, elementari ma tuttavia indispensabili nozioni per imparare a stare al mondo.
Io, pur non essendo un esperto di comunicazione, trovo ( mi si corregga se sbaglio) questo atteggiamento controproducente. E mi chiedo: possibile che non ci sia uno straccio di spin doctor, di addetto all’immagine, di consulente della comunicazione… insomma qualcuno che spieghi a lor signori tecnici che oggi siamo nell’era della politica dove ogni dramma è un falso e che con un po’ di trucco e la giusta mimica puoi diventare un altro?

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta