Laboratorio SiciliaE se Scilipoti tornasse all’Idv?

L'Idv è nei guai. La fuoriuscita di Massimo Donadi, Aniello Formisano e Fabio Evangelisti rischia di far saltare il gruppo alla Camera dei Deputati. Allo stato attuale il gruppo è fermo a quota 19:...

L’Idv è nei guai. La fuoriuscita di Massimo Donadi, Aniello Formisano e Fabio Evangelisti rischia di far saltare il gruppo alla Camera dei Deputati. Allo stato attuale il gruppo è fermo a quota 19: un deputato in meno dei 20 necessari per essere gruppo. Oltretutto, dopo gli scandali delle ultime settimane chi vuoi che salvi il partito di Antonio Di Pietro?

Colpo di scena. Il “responsabile” Domenico Scilipoti apre in virtù della “responsabilità” che lo contraddistingue:«Troppo facile come fanno Donadi, Formisano e Evangelisti scaricare tutto su Di Pietro. Bisognava dirle prima le cose, adesso e’ troppo tardi, ed e’ ingiusto prendersela solo con il capo. Se mi si dice: senza di te, l’Idv rischia di scomparire in Parlamento, non puo’ esprimere piu’ la sua voce, ebbene, io quella voce te la voglio dare. Sarei costretto ad interrogarmi seriamente su un partito che e’ anche un pezzo della mia storia».

Domanda: come risponderà Antonio Di Pietro al gesto di responsabilità di Domenico Scilipoti?

[email protected]

Twitter: @GiuseppeFalci

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter