L’Altro CinemaThe Invisible War, la guerra invisibile delle soldatesse americane vittime di stupro

Negli Stati Uniti una delle storie meglio nascoste al giudizio dell'opinione pubblica riguarda le migliaia e migliaia di donne dell'esercito americano vittime di stupro. Secondo il dipartimento del...

Negli Stati Uniti una delle storie meglio nascoste al giudizio dell’opinione pubblica riguarda le migliaia e migliaia di donne dell’esercito americano vittime di stupro. Secondo il dipartimento della difesa, nel 2011 i casi di violenza sessuale riportati sono stati ben 3.158; purtroppo solo il 14% delle soldatesse trova la forza e il coraggio di denunciare i loro carnefici.

Nel film diretto da Kirby Dick dal titolo The Invisible War, candidato agli Oscar come miglior documentario, si alza il velo di infame segretezza che ha insabbiato queste storie di violenza, abbandono e sofferenza. E’ mai possibile che oggi nell’esercito americano una donna abbia più probabilità di essere stuprata da un commilitone che cadere vittima del fuoco nemico sul campo di battaglia? Un paradosso inaccettabile che il documentario sulla guerra invisibile delle soldatesse a stelle e strisce cerca di riportare alla luce della ribalta sociale e politica.

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Studenti 60€
Amici 120€
Sostenitori 600€
Benefattori 1200€
Maggiori Informazioni