Laboratorio SiciliaIn Sicilia vince il partito “unico” di governo

È vero, il centrosinistra è avanti in Sicilia nei quattro capoluoghi. Probabilmente vincerà in un grosso centro come Catania, roccaforte della destra e di Silvio Berlusconi. E (forse) la spunterà a...

È vero, il centrosinistra è avanti in Sicilia nei quattro capoluoghi. Probabilmente vincerà in un grosso centro come Catania, roccaforte della destra e di Silvio Berlusconi. E (forse) la spunterà al primo turno anche a Messina, dove da anni comanda il plenipotenziario dei democratici Francantonio Genovese. Ma come starebbe vincendo? Imbarcando ex lombardiani, ex cuffariani, ex berlusconiani. Insomma il voto siciliano è un voto a sé, non è affatto un voto d’opinione. Non premia la qualità della classe dirigente “sinistra” siciliana. Punto. 

Twitter: @GiuseppeFalci

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta