L’Altro CinemaLa Valle dello Jato, storia della televisione antimafia

A Montefiascone, nel viterbese, si sta svolgendo un piccolo ma interessante festival del cinema, l'Est Film Festival. Tra i documentari in concorso ce n'è uno in particolare da non perdere: La Vall...

A Montefiascone, nel viterbese, si sta svolgendo un piccolo ma interessante festival del cinema, l’Est Film Festival. Tra i documentari in concorso ce n’è uno in particolare da non perdere: La Valle dello Jato diretto da Caterina Monzani e Sergio Vega Borrego.

Racconta la storia di un uomo che con una voce implacabile si batte giorno dopo giorno contro il crimine organizzato nel cuore della Sicilia dove la Mafia ancora detta legge. Il documentario ritrae Pino Maniaci, giornalista autodidatta, nella missione di liberare la sua terra dalla corruzione attraverso la televisione Telejato. Ecco il trailer.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta