Pil, ecco la curva della recessione

Pil, ecco la curva della recessione

Il prodotto interno lordo italiano va ancora giù. Dopo un terzo trimestre che ha segnato un -0,2% rispetto al secondo (+0,2%, invece, rispetto allo scorso anno), l’ultimo trimestre 2012 ha registrato un -0,7%. Tutte le componenti della domanda interna sono risultate in diminuzione. Le importazioni si sono ridotte dell’1,1%, mentre le esportazioni sono cresciute dell’1,6%. Andamenti congiunturali negativi si rilevano per il valore aggiunto dell’agricoltura (-0,9%) e dell’industria (-0,1%). Il valore aggiunto dei servizi è rimasto stazionario. Tutti i dati relativi al rischio recessione nella nostra infografica.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter