Non c’è più il caffè di una volta

Non c’è più il caffè di una volta

Nei prossimi giorni il caffè costerà di più. I distributori automatici di bevande, cioè le macchinette che tutti abbiamo in ufficio, aumenteranno di circa 20 centesimi il prezzo della bevanda più amata dagli stakanovisti. Lo dice Confida, la società che gestisce circa 2 milioni di distributori in tutt’Italia. La colpa? I rincari delle materie prime alimentari e non. E a pagare è, ovviamente, sempre il cittadino…

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter