I media mondiali in attesa del Royal Wedding

I media mondiali in attesa del Royal Wedding

Prima pagina del Wall Street Journal dedicata a Chrysler. Il costruttore automobilistico americano, acquisito da Fiat, sta per restituire i prestiti governativi a Usa e Canada. Per il Lingotto si avvicina il momento dell’ascesa nel capitale di Auburn Hills per prenderne il controllo completo. http://goo.gl/a7wtZ

Sempre sul WSJ di oggi troviamo l’appoggio della Germania per la candidatura di Mario Draghi alla presidenza della Banca centrale europea. Per il governatore della Banca d’Italia non ci sono più ostacoli nella corsa a Francoforte. http://goo.gl/MZ1vU

Oggi, anche per il WSJ, è tempo di Royal Wedding. Ecco quanto vale il matrimonio fra il principe di Galles William Windsor e Kate Middleton. http://goo.gl/XEqpk

Il Financial Times apre con una grande immagine della devastazione dei tornado negli States. Si vede una foto di Smithville, Mississippi, che parla da sola. L’Alabama è in ginocchio. http://goo.gl/GK3m6

Sul FT oggi registra le tensioni fra Stati Uniti e India. Mumbai ha deciso che per il nuovo piano di difesa, 11 miliardi di dollari di commesse, sceglierà gli aerei fra gli europei Dassault ed Eurofighter. Niente statunitensi, quindi. http://goo.gl/Jv2L2

Dal FT arriva un allarme sui titoli di Stato italiani. Nelle ultime aste hanno registrato tassi elevati. Il rischio contagio è dietro l’angolo? http://goo.gl/4E6sO

Il New York Times di oggi non può che aprire sui tornado in Alabama. Ecco la galleria di immagini, più lo speciale, che racconta cosa è successo. http://goo.gl/NeFwT

Oggi sul Los Angeles Times continua a far discutere la scelta di David Petraeus al vertice della CIA. Ecco l’analisi del quotidiano californiano. http://goo.gl/UfAOO

Sul DealBook del NYTimes impazza l’assemblea degli azionisti di Berkshire Hathaway, la società di Warren Buffett. Si parlerà anche delle recenti dimissioni di David Sokol? http://goo.gl/zKD5l

Le Monde continua la polemica sui migranti tunisini. C’è stata una manifestazione a Parigi, ma è chiaro che l’Eliseo non gradisce la presenza alle frontiere degli immigrati. http://goo.gl/eFUeZ

Su Libération troviamo invece ampio spazio per l’attentato avvenuto ieri a Marrakesh, in Marocco. C’è timore per un’escalation di violenza. http://goo.gl/yC0j1

Il Telegraph già nella notte ha preparato il live coverage del Royal Wedding. Ecco tutto quello che bisogna sapere sul matrimonio fra William & Kate. http://goo.gl/K6Cdg

Il Guardian racconta a modo suo il Royal Wedding, con una splendida infografica di Olivier Kluger che potete vedere (e scaricare) proprio qui. http://goo.gl/QOYhB

Il quotidiano iberico El Pais continua il suo viaggio lungo la crisi finanziaria ed economica. La disoccupazione spaventa sempre più e gli spagnoli temono un contagio della crisi europea dei debiti sovrani. http://goo.gl/JuPTh

Il tedesco Handelsblatt compie un ampia analisi su passato, presente e futuro del costruttore automobilistico Daimler. C’è una nuova spinta propulsiva per il gruppo di Stoccarda. http://goo.gl/9F8Lo

Il Royal Wedding impazza anche sull’Hindustan Times, il quotidiano indiano. Il Commonwealth esiste ancora… http://goo.gl/bFCGP 

Per tutte le altre notizie della nostra rassegna mattutina, potete collegarvi via Twitter al nostro account @Linkiesta. Ogni mattina, dalle 8, ci saranno le principali notizie dal mondo. 

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter