Sulle tasse ha ragione Cavour

Sulle tasse ha ragione Cavour

«È verità economica incontrasta che le imposte, spinte oltre certi limiti, cessano dall’essere produttive o almeno non possono riscuotersi senza produrre tali e si gravi perturbazioni da cagionare in fin dei conti al pubblico erario più danni che utile». Lo disse Cavour ma siamo sempre li, da 200 anni….
(messaggio via mail di un lettore)

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter