Le scappatelle di Berlusconi nella pubblicità di Ryanair

Le scappatelle di Berlusconi nella pubblicità di Ryanair

Ryanair, la compagnia di voli lowcost irlandese, ne fa un’altra delle sue: con una provocatoria pubblicità web pubblicizza i suoi voli prendendo in giro il presidente del consiglio Silvio Berlusconi: «Solo una cosa mi tirerebbe su in questo momento…» dice un Berlusconi ritratto affranto in una foto. E lo slogan: una “scappatella” 12 euro con Ryanair.

Non è la prima volta che la compagnia usa delle provocazioni per farsi pubblicità nel Belpaese: nel 2008 uno spot con Umberto Bossi inconsapevole testimonial con tanto di dito medio alzato scatenò la bufera nella Lega che chiese addirittura di bloccare i voli Ryanair in Italia. 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter