Il default della Grecia è sempre più vicino

Il default della Grecia è sempre più vicino

Oggi il Wall Street Journal apre sulla Grecia, dove il default sul debito sovrano non è più un tabù, ma la drammatica risoluzione di una crisi troppo lunga e troppo mal gestita. Secondo diverse fonti bancarie, Atene non arriverebbe al prossimo lunedì. http://on.wsj.com/mRQz3Z

Non deve stupire che sul WSJ di oggi il focus sia per gran parte legato al limitare i danni del fallimento greco. Ecco cosa potrebbe succedere e in che modo si potrebbe gestire l’ingestibile. http://on.wsj.com/nHh0LX

Sul WSJ un’interessante analisi sulla Turchia. Con una crescita dell’11% e una situazione interna stabile, Istanbul non ha bisogno dell’Europa né ora né più avanti. Ecco perché. http://on.wsj.com/q9qU2h

Il Financial Times apre sul cancelliere tedesco Angela Merkel, che oggi avrà dei colloqui con il premier greco George Papandreou. L’obiettivo è quello di evitare una crisi come quella di Lehman Brothers. http://on.ft.com/rbnkhy

Il FT parla delle mosse del presidente Usa, Barack Obama, che per far fronte alle esigenze di bilancio sta pensando di tagliare parte dei programmi Medicare e Medicaid. http://on.ft.com/pCCzqo

Sul FT c’è anche spazio per l’Italia. Il piano di austerity da 54 miliardi di euro non convince i mercati e i politici europei. Si prospetta una nuova correzione di bilancio entro l’inverno? http://on.ft.com/oYZ95v

Dal Washington Post ecco le ultime novità dal partito repubblicano statunitense, diviso fra Rick Perry e Mitt Romney. E intanto si spinge sempre più per andare contro il presidente Obama. http://wapo.st/nAJ5AE

La crisi europea dei debiti sovrani spaventa anche gli Usa, che hanno in mente il ricordo di Lehman Brothers. Nel frattempo, si teme anche il contagio del default ellenico. http://nyti.ms/oVyHnS

Su Le Monde l’osservato speciale rimane SocGen, il colosso transalpino che pochi minuti fa è stato downgradato da Moody’s. Ecco cosa potrebbe succedere ora, dato il ruolo fondamentale di SocGen nel mercato interbancario Ue. http://lemde.fr/mUCUCa

Su Les Echos troviamo un’analisi del sistema bancario francese. Alla luce dei downgrade da parte di Moody’s di SocGen e Crédit Agricole, ecco tutte le criticità delle banche transalpine. http://bit.ly/nEsfMh

Sul Telegraph troviamo un ampio servizio sulla crisi occupazionale nel Regno Unito. Il premier David Cameron invoca lo spettro dell’emergenza nazionale e, anche lui, non nega che ci sono diverse preoccupazioni in merito alla crisi ellenica. http://tgr.ph/pBlHxh

Dal City A.M. arriva la guida più completa alla riforma bancaria britannica. Da non perdere se si vuol capire l’argomento più chiacchierato nella Londra finanziaria. http://t.co/Z3Y1T3B