Italia, per tornare credibile prendi spunto dalla Spagna

Italia, per tornare credibile prendi spunto dalla Spagna

Apertura del Financial Times sulla revisione al rialzo delle stime sul Pil del secondo trimestre, da 1 a 1,3%, mentre il Boureau of labour statistic ha scoperto 192mila nuovi occupati a marzo. http://goo.gl/Uzrxw

Secondo il Ft, l’Italia dovrebbe trarre esempio dalla Spagna, approntando riforme serie per la crescita e la riduzione del debito e indicendo nuove elezioni, come ha fatto Zapatero. http://goo.gl/IfFMj

Sul Ft di oggi lungo editoriale di George Soros, il finanziere che propone un ministero dell’Economia unico per tutti gli Stati e che le banche in difficoltà siano messe sotto l’amministrazione della Bce. http://goo.gl/ofgKj

Prima pagina del Wall Street Journal sul via libera all’aumento di 250 miliardi di euro del fondo Efsf da parte del parlamento tedesco. Un disco verde che potrebbe costare alla Germania un declassamento del rating. http://goo.gl/YBwTz

Sempre sul Wsj, il colosso bancario svizzero Ubs ha assunto una società specializzata per trovare il nuovo amministratore delegato, che non sarà dunque Sergio Ermotti, che ha assunto la carica ad interim. http://goo.gl/AfwFh

Sul Wsj il piano di Tremonti per dismettere e valorizzare il patrimonio immobiliare italiano allo scopo di ridurre l’enorme debito pubblico del Paese. http://goo.gl/Ot4AO

Sul New York Times, aumentano le spese che i detentori di carte di credito dovranno pagare agli istituti di credito Usa, come Bank of America, che farà pagare 5 dollari al mese l’utilizzo della card. http://goo.gl/XLER0

Sul Washington Post, le spettacolari foto delle celebrazioni del Rosh Hashanah, il capodanno ebraico, iniziato ieri notte. http://goo.gl/E6jyz

Su The Atlantic, la curiosa storia di alcuni coltivatori del Sud Dakota che si sono inventati un metodo per rigenerare il territorio. http://goo.gl/kpZDm

Sul Guardian continua la polemica contro il taglio alle spese della Difesa inglese, ma il ministro Liam Fox si giustifica affermando che molte delle spese dei corpi militari sono “ridondanti”. http://goo.gl/Cunoh

Sul Telegraph, Bruxelles minaccia un’azione legale nei confronti della Gran Bretagna se non eliminerà le restrizioni al welfare nei confronti di immigrati e turisti, al di sotto degli standard europei. http://goo.gl/xt96s

Le Monde dedica ampio spazio a Isabelle Prevost-Desprez, il giudice del caso Sarkozy-Bettencourt che comparirà davanti alla Corte d’appello di Versailles per i suoi commenti sul presunto finanziamento illecito alla campagna presidenziale del 2007. http://goo.gl/7dmrM

Su Les Echos le difficoltà di finanziamento degli enti locali pesano sui bilanci di Dexia, banca franco-belga partecipata dalla Cassa depositi e prestiti transalpina. http://goo.gl/P2xBp

Handelsblatt, il giorno dopo l’approvazione dell’ampliamento dell’Efsf da parte del parlamento tedesco, si chiede se nella riunione Ecofin di lunedì si discuterà di utilizzare la leva per ampliarne la potenza di fuoco. http://goo.gl/1ElYa

El Paìs scrive che il governo catalano ha annunciato che dimezzerà le spese mensili per il welfare a sostegno degli anziani, disabili e tossicodipendenti. http://goo.gl/ymSrM

Sul Japan Times i complicati piani del ministero dell’Ambiente nipponico per isolare il terreno contaminato dalle radiazioni in otto prefetture, a sei mesi dal disastro di Fukushima. http://goo.gl/vMyrl