Bankitalia, i dossier aperti sul tavolo del governatore

Bankitalia, i dossier aperti sul tavolo del governatore

Banche

Banca Popolare di Milano L’istituto, dopo l’ispezione di Bankitalia, lo scorso giugno, ha varato la riforma della governance, ora passata al sistema duale (consiglio di sorveglianza e consiglio di gestione). Entro fine mese, inoltre, Piazza Meda dovrà portare a termine un aumento di capitale da 800 milioni di euro.
Per approfondire ➦Bpm approva la nuova governance

Carim L’istituto di credito romagnolo è stato commissariato a fine settembre 2010 per «gravi irregolarità amministrative», misura prorogata per un anno lo scorso 29 settembre.
Per approfondire ➦A Rimini la società civile ha affossato una banca

Carife La banca ferrarese ha appena concluso con successo un aumento di capitale da 150 milioni di euro, ma la percentuale delle sofferenze sul totale degli impieghi rimane a un livello d’allarme.
Per approfondire ➦150 milioni per CariFerrara: ma il prezzo non è giusto

UniCredit Più volte smentito, l’aumento di capitale della maggiore banca italiana rimane una questione aperta. Le Fondazioni azioniste non hanno i fondi per sottoscriverlo. Ancora da dirimere, dopo la caduta e la morte di Gheddafi il nodo degli azionisti libici, che detengono il 7,1% del capitale di Piazza Cordusio.
Per approfondire ➦UniCredit, Eni e Finmeccanica in Libia

Italia

Crescita Ignazio Visco è membro del tavolo tra Governo, banche e imprese, istituito presso il Ministero delle Finanze, per la definizione delle norme da inserire nel Decreto Sviluppo.

Riforme Nel corso dell’audizione in Senato in merito alla prima manovra finanziaria 2011, Visco ha sottolineato la necessità di «un forte impegno per definire e attuare in tempi brevi le riforme strutturali necessarie per riportare il sentiero di crescita del prodotto su un livello permanentemente più elevato».

Vigilanza Le nuove regole di Basilea III impongono un incremento della solidità finanziaria delle banche attraverso il miglioramento del loro coefficiente di patrimonializzazione. Oltre a possibili aumenti di capitale, Visco dovrà infatti monitorare la liquidità degli istituti di credito italiani.

Indagini La procura di Roma ha disposto accertamenti sulla vigilanza di Consob e Bankitalia nell’ambito dell’inchiesta sulla truffa organizzata da Gianfranco Lande, il «Madoff dei Parioli».

Europa

Fondo salva-Stati Efsf  Visco è membro del Comitato economico e finanziario dell’Ue, presieduto dal direttore generale del Tesoro, Vittorio Grilli. È il pool di tecnici che fa da ponte tra il Consiglio europeo e la Bce.
Per approfondire ➦Cos’è l’Efsf – Infografica

Regolamentazione internazionale Come membro del Comitato dei Supplenti del G7 e del G20 e supplente nel cda della Banca dei regolamenti internazionali, sarà chiamato a definire il nuovo piano di salvataggio europeo che il Consiglio Ue presenterà al G20 del prossimo novembre a Cannes.

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter