Il Bahrain non vuole la F1, ma il Circus non molla

Il Bahrain non vuole la F1, ma il Circus non molla

La Fia, Federazione internazionale automobilismo, non fa passi indietro e conferma che il 22 aprile il Gran Premio in Bahrain si svolgerà regolarmente. Nonostante nel Paese del Golfo persico siano in atto proteste e scontri contro l’arrivo del circus, come documentato da queste foto della France Presse.