Roberto Adinolfi, ad di Ansaldo nucleare gambizzato a Genova

Roberto Adinolfi, ad di Ansaldo nucleare gambizzato a Genova

Nel quartiere di Marassi, a Genova, è stato gambizzato. Roberto Adinolfi, 53 anni, amministratore delegato della divisione nucleare di Ansaldo. Avvicinato da uno scooter con a bordo due persone col volto coperto da caschi, è stato colpito al ginocchio. Non è in pericolo di vita.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter