“Cambiamo subito la legge elettorale: l’Italia viene prima”

“Cambiamo subito la legge elettorale: l’Italia viene prima”

“Caro Direttore,

quasi nove mesi fa nasceva il Governo Monti anche per dar modo alle forze politiche e alla politica il tempo di ristrutturare se stessa, modificando, innanzitutto, la legge elettorale: il famigerato Porcellum.

Eppure, ad oggi, nonostante i ripetuti tentativi e le numerose bozze di riforma, non c’è alcun testo condiviso e questo crea apprensione anche a livello internazionale sulla stabilità ed effettiva capacità del nostro Paese di affrontare le sfide che ci aspettano nei prossimi anni in cui sarà necessario dare continuità, in Italia ed in Europa, al cammino intrapreso.

In fondo, i principi ai quali ispirarsi per una buona legge elettorale ormai dovrebbero essere chiari: favorire un bipolarismo di stampo europeo, solido e alternativo nelle proposte e mite nel modo di atteggiarsi; favorire una coerente e stabile maggioranza fin dalla sera stessa delle elezioni intorno al partito più votato; consentire agli elettori di scegliersi gli eletti, secondo i principi di responsabilità e di trasparenza, attraverso collegi uninominali e liste corte.

Il tutto naturalmente legato ad una legge che disciplini i partiti politici e il loro finanziamento che deve essere realmente costruito per incentivare una selezione virtuosa della classe politica. Per questo, come sottolinea il Presidente Napolitano, noi crediamo che non ci si debba rassegnare al Porcellum e che il tempo per cambiare ci sia e che sia compito precipuo della politica trovarlo in ogni caso facendo il proprio dovere. Si esce dalla crisi se tutti fanno la loro parte. Nessuno escluso. L’Italia viene prima”. 

Le firme
1. Roger Abravanel
2. Carlo Accornero
3. Alberto Albertini
4. Fabiano Amati
5. Alfredo Ambrosetti
6. Ezio Antonini
7. Michele Appendino
8. Alberto Aronica
9. Alessandro Balp
10. Danilo Bagnoli
11. Orlando Barucci
12. Paolo Basilico
13. Alessandro Battaglia
14. Paolo Bertolino
15. Federiga Bindi
16. Andrea Bitetto
17. Lavinia Borea
18. Salvatore Bragantini
19. Guido Brera
20. Giuseppe Calabi
21. Enrico Cantarelli
22. Salvatore Carrubba
23. Roberto Casati
24. Carlo Castellano
25. Enrico Cavatorta
26. Vittore Ceretti
27. Marco Cerrato
28. Massimo Chinarelli
29. Anna Chimenti
30. Maria Grazia Cilla
31. Francesco Clementi
32. Stefano Colli Lanzi
33. Fabio Coppola
34. Alberto Crepaldi
35. Gian Candido De Martin
36. Gianmario Demuro
37. Paolo Delmonte
38. Francesco Delzio
39. Maurizio Falzea
40. Guido Ferradini
41. Massimo Firpo
42. Pier Benedetto
43. Gianfranco Francia
44. Fulvio Fornaro
45. Marco Forneris
46. Giorgio Franceschini
47. Roberta Furcolo
48. Giuseppe Garofano
49. Alberto Gennarini
50. Gregorio Gitti
51. Ettore Gotti Tedeschi
52. Nicola Grigoletto
53. Giorgio Maria Introini
54. Feliciano Latella
55. Maurizio Lauri
56. Marco Leonardi
57. Vittorio Levi
58. Giuseppe Lombardi
59. Enrico Longoni
60. Elisabetta Magistretti
61. Massimo Malvestìo
62. Salvatore Mancuso
63. Francesco Manna
64. Renato Mannheimer
65. Riccardo Martinelli
66. Stefano Mauri
67. Vincenzo Melluso
68. Massimo Menozzi
69. Salvatore Messina
70. Davide Meretti
71. Lucio Migliarotti
72. Antonella Musy
73. Tommaso Nannicini
74. Gianfranco Negri-Clementi
75. Ida Nicotra
76. Simone Orengo
77. Cosimo Pacciani
78. Massimiliano Panarari
79. Alessandro Pedersoli
80. Francesco Perilli
81. Marco Pescarmona
82. Luca Picone
83. Alex Pinna
84. Virginia Pomero
85. Carlo Alessandro Puri Negri
86. Antonio Puri Purini
87. Giovanni Maria Riccio
88. Fabrizio Rindi
89. Ignazio Rocco di Torrepadula
90. Michele Salvati
91. Adelmo Sassi
92. Alfredo Scotti
93. Massimiliano Sforzini
94. Daniele Sottile
95. Carlo Tamburi
96. Andrea Tavecchio
97. Paola Tondelli
98. Alessandro Triscornia
99. Franco Vitale
100. Raffaele Vitale
101. Roberta Vitale
102. Guido Roberto Vitale

Pubblicato originariamente su La Stampa

Qui trovate la pagina Facebook a sostegno dell’appello.

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Aderiscono anche:

Piero Maranghi
Maurizio Gasparini
Gianluca Ghedini
Emanuele Rigitano
Pierluigi Di Monaco
Riccardo Urbani 
Miriam Pannone
Ilaria Piccinottti
Dario Dongo
Matteo Maltinti
Vincenzo Piccinotti
Matteo Laruffa
Lorenzo Barbieri
Gabriele Guida
Pier Francesco Rimbotti

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta