Se nell’appello di Oscar manca una Emma

Se nell'appello di Oscar manca una Emma

Il manifesto lo trovate qui. Le proposte (tutte ragionevoli, generiche come si conviene nelle fasi di gestazione in cui si formano appelli e non programmi) le trovate qui. Le adesioni le trovate qui. Fin da ieri girava un dubbio: ma Emma Mrcegaglia firma? Sì, no, boh. No, il nome di Emma Marcegaglia per ora non c’è. La domanda, dato il rapporto di lunga affinità con il promotore Oscar Giannino, viene spontanea: ma Emma non condivide il manifesto, o è la candidata naturale di questo movimento ancora allo stato di embrioni? Non serve aspettare i posteri: per la “sentenza” è questione di mesi.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta