Bomb Sight, tutte le bombe naziste cadute su Londra

Bomb Sight, tutte le bombe naziste cadute su Londra

Una mappa interattiva delle bombe sganciate dai nazisti su Londra nel corso della seconda guerra mondiale.

The Bomb Sight, nasce per ricordare il Blitz,  il periodo di otto mesi dal 7 settembre del 1940 al 6 maggio del 1941 in cui la capitale inglese fu sotto l’attacco tedesco. Il progetto, sviluppato dall’Università di Portsmouth, permette di localizzare con precisione in quale zona della città siano caduti gli ordigni e di che tipo fossero. Inoltre, gli utenti possono cliccare sulle bombe, visualizzando informazioni sul conflitto e immagini dell’epoca.

«Quando si guarda questa carta – spiega Kate Jones, dell’università di Portsmouth – e si vede il numero di bombe che sono cadute sulla capitale, ci si rende perfettamente conto del senso della parola ‘Blitz’ che in tedesco significa lampo»

La mappa, che ha richiesto un anno di lavoro, è stata realizzata scansionando e digitalizzando le Bomb Census Maps, documenti fino a poco tempo fa consultabili solo presso gli Archivi Nazionali di Londra. In realtà, secondo il blog Air Minded, i rilievi ufficiali sulle bombe che devastarono Londra cominciarono solo un mese dopo dall’inizio degli attacchi. 

Ciò significa che il tappetto di punti rossi mostrato dalla mappa fa riferimento a un periodo più breve, solo ai bombardamenti avvenuti a partire dal 7 ottobre 1940. «È incredibile – conclude Jones – che Londra sia sopravvissuta a un simile attacco».

Clicca qui per esplorare la mappa