Il simbolo della Lega rimandato: TreMonti somiglia troppo a Monti

Il simbolo della Lega rimandato: TreMonti somiglia troppo a Monti

Rimandato il simbolo della Lega Nord presentato alle elezioni politiche del 2013. La lista 3L di TreMonti, con la m maiuscola non va bene, hanno deciso al Viminale: troppo simile alla Lista di Mario Monti.  Per questo motivo, il Carroccio dovrà presentare una semplice correzione nel giro di 48 ore: la m diventerà minuscola. 

«Per noi la questione è risolta. La modifica grafica al logo della lista Tremonti inserito nel simbolo della Lega Nord è gia’ stata apportata. Domani mattina provvedero’ alla consegna del simbolo opportunamente modificato direttamente agli uffici del ministero. Non ci saranno problemi». A dichiararlo è stato Gianni Fava, depositario del simbolo del Movimento, in relazione alla ricusazione avanzata dal ministero dell’Interno.

La questione, però, ha acceso subito gli animi dei leghisti duri e puri che si sono ritrovati il nome di Giulio Tremonti, ex ministro dell’Economia, invece di quello dell’ex leader Umberto Bossi. L’ennesimo boccone amaro dopo l’accordo con Silvio Berlusconi e il Popolo della Libertà. 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter