La Boccassini e quella sottile differenza tra Ingroia e Falcone

La Boccassini e quella sottile differenza tra Ingroia e Falcone

«Ingroia si vergogni. Come ha potuto accostare la sua piccola figura di magistrato a quella di Giovanni Falcone? Tra loro esiste una distanza misurabile in milioni di anni luce». Lo dice la collega di Milano Ilda Boccassini, in una dichiarazione rilasciata al tg La7. Con queste parole, Ilda la “rossa” fa due cose insieme: scarica Rivoluzione Civile e, sia concesso per un magistrato, ci ruba le parole di bocca.
 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta