Ma davvero per la segretaria di Fioroni c’è ancora un posto in parlamento?

Ma davvero per la segretaria di Fioroni c’è ancora un posto in parlamento?

La sua candidatura, nel 2008, destò scalpore. Fu “paracadutata” da Beppe Fioroni nelle liste del pd campano, in posizione di sicurezza. Si chiama Luciana Pedoto e, come potete leggere sul Corriere di qualche anno fa, la sua “prima volta” fece qualche rumore, creò qualche fastidio, diede adito a dubbi. A quanto pare, ci risiamo: anche stavolta la ex capa dello staff di Fioroni, quando era ministro, sarà di nuovo in lista, in alto. Stavolta, per di più, ci sono state anche le primarie, e spiegare questo paracadute sarà ancora più difficile. Anche perché, cinque anni fa, per spiegare come mai fosse candidata in Campania, Luciana disse che suo nonno era di Caserta. Che parentela chiamerà in causa questa volta se – come pare – sarà candidata in Sicilia?

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter