Mussari e le monetine, vent’anni dopo Craxi

Mussari e le monetine, vent'anni dopo Craxi

Ieri gli arresti; stamattina l’ex presidente di Mps, Giuseppe Mussari, accolto da un lancio di monetine e dalle urla “ladro” e buffone” mentre arriva in Procura a Siena, convocato dai Pm che indagano sul Monte. Immagini e umori che ricordano le monetine tirate a Craxi davanti all’Hotel Raphael, il 30 aprile 1993. Vent’anni passati invano. E al voto, mancano ancora 10 giorni.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter