Cinque dollari per vedere il primo film di Louis C.K.

Si chiama Tomorrow Night ed è del '98

Ben prima di diventare un comico famosissimo, prima di vincere un Emmy Award per la miglior sceneggiatura della sua serie televisiva Louie, lo stand-up comedian Louis C.K. ha debuttato come regista. Era il 1998 e il suo film Tomorrow Night è stato presentato al Sundance Film Festival, senza però essere mai pubblicato ufficialmente.

Ora, però, dopo vari esperimenti molto riusciti nel vendere online i suoi spettacoli, Louis C.K. ha deciso di rimettere in circolazione il suo film. Tomorrow Night tra qualche settimana sul suo sito e costerà, esattamente come qualsiasi cosa mai pubblicata online dal comico, 5 dollari.

Nel film ci sono parecchi amici di Louis, tutti comici della scena newyorkese e tutti giovanissimi: il protagonista è Chuck Sklar, co-autore dello show di Chris Rock, e poi c’è Steve Carell (quello di The Office), c’è Amy Poehler (di Parks & Recreation) e c’è persino un cameo di Conan O’Brien, nel ruolo di sé stesso.

La sinossi sull’Internet Movie Database dice: «Charles è il proprietario di un negozio di fotografia. Non è troppo amichevole e passa le sue serate da solo. Un giorno, finalmente, decide di avere una vita sociale. Incontra le più anziana Florence, che è tormentata dall’ossessione di suo marito per il gioco d’azardo e aspetta il ritorno del figlio, Willie, che non ha né visto né sentito da 20 anni».

Onestamente, il trailer non mostra quasi niente di tutto questo. E il film sembra completamente surreale, ancora più surreale di quello a cui Louis C.K. ci ha abituato con il suo Louie. Sarà uno spasso.

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter