Il peso dei crediti in sofferenza sulle banche italiane

Il peso dei crediti in sofferenza sulle banche italiane

Il nostro sistema bancario è stato fra quelli più duramente colpiti dalla crisi, soprattutto per quanto riguarda la bontà dei crediti bancari vantati verso imprese e consumatori. Alla fine del 2013 la percentuale dei crediti non performanti si avvicinava al 15%, contro il 10% Spagnolo e Portoghese e il 5% Francese. Solo Grecia e Iralnda hanno un rischio degli attivi più elevato.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter