Un’animazione di caratteri

Un'animazione di caratteri

Si chiama «Tax on bunny rabbit» ed è una breve animazione di Nathaliel Akin che ha per protagonisti un robot, un coniglio e un uccello. La sua particolarità, tuttavia, è un’altra. Si tratta infatti di un’animazione realizzata unicamente utilizzando i caratteri della tastiera, quelli che ognuno di noi usa per disegnare emoticon, come la faccina sorridente ( questa :-), per intenderci).  Anni prima dell’esplosione dell’uso dei caratteri per gli emoticon, era già è nata una vera e propria forma d’arte, chiamata Ascii Art, il cui nome deriva dal codice Ascii, storico sistema di codifica universale dei linguaggi informatici. Il video è stato presentato nel 2011 all’Ottawa International Animation Festival. Non è una cosa nuova, insomma, ma ci è piaciuta molto.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter