Il ritorno dell’agente speciale Dale Cooper

Il ritorno dell’agente speciale Dale Cooper

Girare una nuova stagione di una serie televisiva 25 anni dopo aver filmato l’ultima non dev’essere facile. Nemmeno se la serie in questione è una serie di culto come Twin Peaks. Il 6 novembre 2014, David Lynch e Mark Foster (i due creatori della serie) avevano annunciato di essere al lavoro su una terza stagione di Twin Peaks, che andrà in onda nel 2016 sul canale televisivo statunitense Showtime e che sarà ambientata 25 anni dopo le vicende della seconda stagione, con gli stessi personaggi invecchiati. Poco, però, si sapeva di quali attori avrebbero accettato di tornare a Twin Peaks.

E nonostante avesse già mostrato il suo interesse con un tweet in cui scriveva «sarà meglio che accenda la caffettiera e mi metta a cercare il mio vestito nero», solo adesso abbiamo la conferma che l’attore Kyle MacLachlan tornerà a vestire i panni dell’agente speciale Dale Cooper, uno dei protagonisti di Twin Peaks, nella terza stagione della serie.

David Lynch ha salutato il ritorno di Coop con un tweet.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club