Il primo a dire “ti amo” è sempre una donna

Il primo a dire "ti amo" è sempre una donna

Chi è il primo a dire “ti amo”, in una coppia? Chissà. Però è noto chi sia il primo a scriverlo in un sms. Secondo una ricerca condotta dai siti francesi Merci Alfred e Tx.to (questo secondo è specializzato nella creazione di uno storify di tutti gli sms scambiati da una coppia di persone), è la donna. Lo studio si basa su circa 100 milioni di sms, che sono un campione abbastanza rappresentativo. Gli uomini, per contro, sono i primi a dire “Facciamo l’amore”.

Le scoperte non finiscono qui. Secondo la ricerca, all’inizio della relazione sono gli uomini a inondare di messaggi la donna. Dopo qualche mese il rapporto si inverte in modo totale. Si nota anche che il numero di messaggi che ci si scambia diminuisce, scende l’affetto (o meglio: le dimostrazioni di affetto), si passa dal dire “ti amo” al dire “baci” e poi nient’altro.

La prima vacanza insieme avviene, in media, dopo un bel po’: circa 200 giorni. Lo si capisce perché in quel periodo non ci si scambia messaggi (può anche essere la prima crisi seria, in realtà, ma lo studio non lo specifica).

L’infografica mostra anche una serie di nomignoli che si scambiano gli innnamorati. Sono tutti in francese, purtroppo, ma potrebbero essere usati come fonte di ispirazione per le coppie in crisi di creatività.

L’infografica, in ogni caso, è tratta da qui.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club