Il volo più alto del mondo, dal Burj Khalifa di Dubai

Il volo più alto del mondo, dal Burj Khalifa di Dubai

Altro che droni. I voli migliori li fanno ancora gli animali che si sono evoluti apposta per farlo, come le aquile. Una di queste, chiamata Darshan, si è lanciata in un bel volo dalla cima dell’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa di Dubai, con una telecamera in live-stream sul dorso.

Il salto, che è durato un minuto e mezzo è stato organizzato dal gruppo Freedom Conservation, che si occupaha mobilitato alcuni falconieri francesi di Thonon, che hanno dovuto addestrare Darshan. L’aquila è scesa fino alla fontana nel mezzo della piazza, e ha fissato un nuovo record mondiale per il “volo più alto di un uccello da una struttura costruita dall’uomo”.

 https://www.youtube.com/embed/6g95E4VSfj0/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT 

Freedom Conservation è, come recita sul suo sito, “un ente di beneficenza che opera in collaborazione con l’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) e delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (UNESCO). Ha l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sulla situazione degli animali in pericolo, registrati nella Lista Rossa IUCN delle specie minacciate”. L’aquila è una di queste.

Sembra una manifestazione strana, ma l’obiettivo è di puntare l’attenzione proprio su questi animali. Lo hanno già fatto, del resto: aquile sono state “lanciate” dalla cima di Aiguille du Midi, nelle Alpi francesi; sopra uno stadio di hockey di Ginevra e dalla Torre Eiffel di Parigi.

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter