Scommettiamo che non sai nulla del Vangelo? Il quiz

Scommettiamo che non sai nulla del Vangelo? Il quiz

Credete di conoscere bene il Vangelo? Pensate che dopo la lettura del Regno di Carrère la vostra cultura cristiana/religiosa si sia rinvigorita? Pensate di saperne di più del prete e del rabbino?

Provate questo test: si chiama The Gospel Story Quiz, e si trova sul sito exchristian.net. Sono venti semplici domande sul Vangelo, su fatti e parole di Gesù. Ad esempio: quanti uomini c’erano nella tomba di Gesù quando arrivarono le donne? Uno? Due? Oppure: quando entrò a Gerusalemme, Gesù era a cavallo di un asino o di due asini? Sembra semplice. Invece è difficilissimo.

Questo è il risultato di LinkPop: dopo anni di catechismo, di messe e, in generale, di formazione in un Paese cattolico come l’Italia, il punteggio è molto magro. Ma c’è un perché. Lo si spiega sotto.

***Rischio spoiler***
In realtà le risposte sono esatte sempre, e sono sempre sbagliate. Il quiz non è un vero quiz, ma solo un gioco per dimostrare come i Vangeli si contraddicano su molti punti, su tantissimi dettagli e su alcune questioni fondamentali. Di uno stesso episodio ci sono molte versioni, a volte solo diverse a volte proprio opposte. Perché? È un rompicapo per i biblisti, una serie di aporie per i fedeli, il dramma di chi cerca di trovare un senso logico in un testo sacro. Per tutti gli altri, una sconfitta sicura al quiz.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta