Paese che vai, preoccupazioni che trovi

Paese che vai, preoccupazioni che trovi

Le vite delle persone non sono tutte uguali. E così, non lo sono neppure le preoccupazioni. Ciò che importa alla gente cambia a seconda dei Paesi in cui si vive. Secondo questa ricca infografica, realizzata da Movehub e basata sui dati dell’Ocse (Better Life Index), ci sono diverse priorità per diversi Paesi.

Gli Usa, il Canada e l’Europa centrale, isieme ai Paesi del nord, tendono a mettere a primo posto “la soddisfazione nella vita” (e cosa significhi non è chiaro) e la salute. Forse a causa dell’invecchiamento. Altri, come i Paesi dell’America Centrale e del Sud invece preferiscono concentrarsi sull’istruzione. Sarà perché viene vista come l’unico mezzo (onesto) per avere successo nella vita.

E l’ambiente? Interessa solo alla Slovenia e alla Georgia, mentre Albania e Ucraina pensano solo ai guadagni (forse ora l’Ucraina avrà altri pensieri). Chi vive a Monaco si preoccupa per la sua sicurezza, come negli Emirati Arabi e in Giappone. Segno che chi ha i soldi tende a volerseli tenere stretti. L’Australia è l’unica a mettere al primo posto l’equilibrio vita-lavoro.

Qui, per chi interessa, c’è tutto il resto:

(Courtesy of Movehub)