Alessandro Frassica: il cuoco dei panini

Alessandro Frassica: il cuoco dei panini

Il panino è uno strumento per raccontare delle storie. Dietro ogni ingrediente c’è un territorio, una tradizione, che Alessandro Frassica ha deciso di valorizzare. Non una scorciatoia frettolosa per evitare di sedersi a tavola, ma un’alternativa gourmet per intenditori. Il piatto pop per eccellenza, tra le mani di Frassica, si fa portabandiera dei sapori italiani.

L’operazione semplice, ma non banale di nobilitare il buon vecchio panino ritornando ad una cura per gli ingredienti che si stava perdendo negli anni ’80 e ’90, è risultata vincente. «Si fa presto a dire pane al pane, prosciutto al prosciutto e pecorino al pecorino», scrive Frassica nell’introduzione al suo libro, «Ma non è così semplice».

L’operazione semplice, ma non banale di nobilitare il buon vecchio panino ritornando ad una cura per gli ingredienti che si stava perdendo negli anni ’80 e ’90, è risultata vincente

Il punto centrale sono gli ingredienti. Alessandro Frassica ricerca e seleziona personalmente le migliori materie prime locali, esplorate durante anni di viaggi e assaggi dei tempi in cui lavorava nella moda.

Tra i panini da assaggiare c’è “Il Solito”, un classico rivisitato, composto da prosciutto crudo toscano leggermente saporito, pecorino fresco, tapenade di pesto di olive nere, capperi, acciughe e pomodoro fresco. Per i vegetariani l’ideale è “Il Verde” con insalata, cime di rapa, crema di broccolo di S. Massenza, pomodorini semi-secchi, nocciole caramellate, semi di sesamo e spirulina.

La storia di Alessandro è interessante. Nato a Milano da padre siciliano e madre romagnola, prima di diventare il “cuoco dei panini”, lavora nella moda. Parallelamente studia da sommelier e scrive recensioni per Slow Food e per l’Espresso. Poi, a 40 anni, l’idea di ‘Ino, una bottega di panini golosi a Firenze.

Continua a leggere su Foodscovery Magazine

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club