Basta con Tinder e co. Il corteggiamento va fatto offline

Basta con Tinder e co. Il corteggiamento va fatto offline

Per circa 200mila anni si è fatto così, e a giudicare su due piedi, è andata bene, visto che la specie umana esiste ancora e si è moltiplicata su tutta la Terra. Allora non esisteva internet, e gli appuntamenti si fissavano offline. In tutte le epoche sono esistiti codici, gesti, formule precise per invitare una persona a uscire. I nostri antenati avranno conosciuto fenomeni come l’innamoramento e la friendzone, ma di sicuro non conoscevano il dating online. Cosa tanto diffusa oggi che, in certi momenti, sembra che abbia soppiantato il dating old-style.

Così, questo simpatico video (in inglese) di Samuel Abrahams documenta un’impresa che, a prima vista, appare disperata: ottenere un appuntamento offline. La città è Londra (East London, actually), i personaggi sono inglesi, le battute anche. Il protagonista, un amico del regista (è un attore, Tom Greaves) prova, con simpatia e leggerezza, a invitare più o meno ogni ragazza che incontra. L’antologia di “no” che riceve è scioccante e istruttiva. Ma forse non tutto gli andrà così male:

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter