Allarme terrorismoBruxelles, operazione anti-terrorismo alla Grand Place

Nell’hotel Radisson Blu sono entrati dei militari. I clienti sono stati fatti rimanere nelle stanze e non possono uscire.

Bruxelles, un’operazione della polizia è in corso alla Grande Place. «Sono in un ristorante e i poliziotti ci hanno chiesto di terminare in fretta e di raggrupparci nella sala interna aspettando il via libera per uscire», ha detto un testimone, ripreso dall’Ansa. Non è escluso che si tratti dell’ennesimo falso allarme.

Nel centro della città militari sono entrati nell’hotel Radisson Blu. I clienti sono stati fatti rimanere nelle stanze e non possono uscire. È in corso una perquisizione da parte delle forze dell’ordine. Le strade intorno alla Grand Place sono bloccate e agli abitanti è stato chiesto di non affacciarsi alle finestre.

Le telecamere di SkyTg24 testimoniano che la situazione nella Grand Place è tranquilla, anche se molti poliziotti e militari stanno chiudendo le vie attorno alla piazza. Stanno arrivando altre forze dell’ordine.

Nel pomeriggio le autorità hanno deciso di tenere chiuse lunedì le scuole e la metropolitana.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta