Calcioscommesse, Antonio Conte assolto a Cremona

Il pm aveva chiesto per il ct della nazionale italiana sei mesi di reclusione con la pena sospesa.

Il commissario tecnico della nazionale Antonio Conte è stato assolto dal gup di Cremona, al termine del processo con rito abbreviato per la vicenda del calcioscommesse per non aver commesso il fatto.

Il pm aveva chiesto per Conte sei mesi di reclusione con la pena sospesa.

Oggi il ct dovrebbe inoltre

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter