Come parlare d’amore… in inglese

Ci sono parole ed espressioni che non tutti conoscono, ma che esprimono i sentimenti più teneri e che spesso si preferisce tenere nascosti

Primavera… tempo di nuovi amori…

I see how you look at that guy, don’t tell me you don’t fancy him!”

You’re right… I fell for him. I’m head over heels!”

È primavera inoltrata, l’estate si avvicina e come ogni anno questo è tempo di nuovi amori. Per qualche settimana le nostre “pillole di inglese” saranno dedicate ai sentimenti, alla nascita di nuove relazioni e, come capita a volte, purtroppo, anche al loro fallimento.
Oggi scopriremo due espressioni usate quando si dimostra interesse verso qualcuno e ci si innamora.

To fancy someone ” significa “essere attratti da qualcuno”, si usa quando si prova un interesse per una persona, forse non confessato apertamente ma che comunque va al di là di una semplice amicizia. Si tratta di un’espressione piuttosto informale usata prevalentemente nell’inglese britannico.

L’idioma “To fall/to be head over heels” vuol dire “essere perdutamente innamorato”. Letteralmente indica l’avere la testa oltre i talloni, nel senso di essere sottosopra (“upside down in love”, sottosopra per amore), un po’ come quando si fa una ruota per dimostrare la propria gioia.

Traduci le seguenti frasi:

1- John non vuole dirlo a nessuno ma si vede che è molto attratto da Conci.

2 – In realtà non appena l’ha vista si è perdutamente innamorato.

3 – Tutti sono attratti da John quando si esibisce dal vivo.

4- John ha un sacco di fan, sono tutte perdutamente innamorate!

5 – John è perdutamente innamorato di Conci, ma lei è attratta da Dave!

Soluzioni: 1- John doesn’t want to tell anyone but we can see he fancies Concy very much. 2 Actually as soon as he saw her, he fell head over heels. 3 Everyone fancies John when he performs live!- 4 – John has a lot of fans, they are all head over heels! 5- John fell head over heels in love with Conci but she fancies Dave!

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta