Il Milan è stato venduto a YongHong Li: arrivato bonifico finale per chiudere closing

Si chiude dopo una lunga riunione in uno studio legale milanese l'era di Silvio Berlusconi in rossonero: il club milanese passa nelle mani dei cinesi

Il Milan è di YongHong Li. La lunga riunione tecnica iniziata questa mattina in uno studio legale di Milano in attesa del bonfico finale si è conclusa con l’ok. La somma di 370 milioni di euro, divisa in due bonifici, è stata accreditata nelle casse di Fininvest.

Si chiude così l’era Berlusconi, preceduta ieri dalle dimissioni dell’intero cda rossonero.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter