Né maghi né astrologi: gli investitori migliori sono come dei pescatori

Nella finanza, come nella pesca, vale una regola: l’importante è essere sempre presenti, per non perdere le occasioni migliori

Sina Schuldt / dpa / AFP

Secondo uno degli investitori più noti al mondo, Peter Lynch, (gestore del Magellan Fund), i soldi persi tentando di anticipare le correzioni di mercato sono superiori a quelli perduti nelle correzioni stesse.

Cosa vol dire? Che in finanza il consiglio di comprare e mantenere l’investimento (“Buy and Hold”) rimane uno dei più validi.

Se il concetto risulta ancora oscuro, pensate a un pescatore. Egli sa che se pescasse tutti i giorni prenderebbe mille pesci all’anno. Ma sa anche se che mancasse i dieci migliori giorni di pesca vedrebbe la resa dimezzata. La scelta più azzeccata è pescare ogni giorno.

(…)

Continua a leggere su Risparmiamocelo.it

Un investitore dovrebbe imparare dai pescatori esperti. Quelli che sanno farsi trovare al posto giusto e al momento giusto quando arriva l’occasione

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta