Investire è uno sport basato sulla resistenza

Gli investimenti possono essere paragonati a una maratona o un tour in bici, in cui ogni investitore ha un certo livello di tolleranza al rischio. Non farsi condizionare emotivamente dalle fluttuazioni del mercato, però, non è semplice: ecco qualche trucco

LUK BENIES / AFP

Gli investimenti possono essere paragonati a uno sport di resistenza. Come in una maratona o una corsa ciclistica, ognuno dei partecipanti ha una certa tolleranza al rischio: a ciò corrisponde il grado di resistenza.

Per resistere alle fluttuazioni del mercato, però, è indispensabile allenarsi e diventare istruiti in materia di finanza. Questo farà aumentare di gran lunga il livello di sopportazione.

Esistono anche dei meccanismi automatici che permettono di implementare la resistenza nelle fasi più agitate dei mercati. Quali?

Continua a leggere su Risparmiamocelo.it

Per resistere alle fluttuazioni del mercato, però, è indiispensabile allenarsi e diventare istruiti in materia di finanza. Questo farà aumentare di gran lunga il livello di sopportazione

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020